Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un elicottero militare con a bordo due piloti russi, è stato abbattuto dall'Isis vicino a Palmira, in Siria. Lo riferisce Russia Today.

In base a quanto si è appreso, l'elicottero era intervenuto su richiesta di Damasco per frenare l'avanzata dei jihadisti quando è stato colpito, si legge in una nota del ministero della Difesa russo.

"Due istruttori, Evgeny Dolgin e Ryafagat Khabibulin, stavano portando munizioni a bordo dell'elicottero nella provincia di Homs quando hanno ricevuto la richiesta di assistenza da Damasco. A quel punto, il capitano Khabibulin ha deciso di attaccare, ma il velivolo è stato colpito dall'Isis", prosegue il ministero.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS