Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo Stato Islamico ha rivendicato il suo primo attacco terroristico in Somalia. Lo riferisce il Site. Non è ancora chiaro il bilancio delle vittime.

In un comunicato diffuso su Twitter e Telegram, l'Isis ha affermato che i suoi miliziani hanno fatto esplodere un'autobomba contro militari della missione di peacekeeping dell'Unione Africana (Amisom), oggi, alla periferia di Mogadiscio.

In Somalia imperversano gli al-Shabaab, affiliati ad al Qaida, e soltanto una parte di questo gruppo ha giurato fedeltà al Califfo Abu Bakr al Baghdadi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS