Navigation

Israele: arabo israeliano ucciso da polizia nel nord

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2014 - 10:27
(Keystone-ATS)

Un giovane arabo israeliano è stato ucciso dalla polizia nel nord di Israele: lo scrive Haaretz citando fonti di polizia. Il ragazzo è stato colpito nel corso di un blitz per arrestarlo, in quanto era ricercato per reati comuni. Diversa la versione dell'agenzia palestinese Maan: il giovane di 22 anni è stato ucciso nel corso di un raid in cui si dava la caccia a un cugino. Nel villaggio di Kafr Kana, teatro dell'episodio, sono scoppiate le proteste dei residenti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?