Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I servizi di sicurezza israeliani temono che una cellula di coloni ebrei, di una ventina di persone, stia progettando attentati in Cisgiordania.

Lo ha riferito la televisione di Stato israeliana secondo cui alcuni rabbini estremisti l'avrebbero autorizzata anche a compiere, se necessario, un attentato suicida. In parallelo i vertici militari avvertono anche una crescente tensione nella popolazione palestinese in Cisgiordania, ed il rischio di una nuova intifada.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS