Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Su appello del Movimento islamico nel Nord di Israele, trentamila persone sono affluite stasera nello stadio di calcio di Um el-Fahem (città a maggioranza araba 60 chilometri a nord di Tel Aviv) per partecipare alla annuale manifestazione di sostegno alla Moschea al-Aqsa di Gerusalemme.

Lo hanno reso noto gli organizzatori precisando che l'evento di quest'anno è dedicato in particolare allo sdegno provocato fra i fedeli islamici dal film di carattere blasfemo 'L'Innocenza dei Musulmani', prodotto da un copto di origine egiziana negli Stati Uniti.

Nel corso del'evento - condotto dal leader del movimento, sceicco Raed Sallah - è programmato anche un intervento in solidarietà dei musulmani in lotta in Siria contro il regime di Bashar Assad.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS