Navigation

Israele: manifestanti in piazza nonostante misure anticovid

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2020 - 08:18
(Keystone-ATS)

Nonostante un rafforzamento delle misure legate al nuovo coronavirus, tra cui una limitazione alle proteste di piazza, un gruppo di manifestanti contrari al primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu si sono riuniti ieri sera a Tel Aviv.

La maggior parte dei manifestanti sembrava indossare maschere sanitarie, ma la polizia ha affermato in una dichiarazione che stavano violando le regole di distanziamento sociale e il limite al numero di manifestanti, ma non ha fornito cifre.

Mercoledì il parlamento israeliano ha approvato una legge che limita i raduni durante il blocco decretato nel Paese a causa del nuovo coronavirus, che secondo i critici mira a mettere a tacere le proteste contro Benjamin Netanyahu.

Da luglio, i manifestanti anti-Netanyahu si incontrano ogni settimana per criticare la sua gestione economica e sanitaria della pandemia, ma anche per denunciare la "corruzione" e chiedere "cambiamento".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.