Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La marina militare israeliana ha fermato in alto mare una nave che ritiene carica di armi e munizioni per la striscia di Gaza. La nave è ora diretta verso un porto israeliano per essere ispezionata. Lo ha annunciato oggi un portavoce militare.

La nave, ha detto il portavoce militare, è la Victory, battente bandiera liberiana. Era partita dalla Turchia e aveva fatto una sosta nel porto egiziano di Alessandria.

La nave è stata fermata a una distanza di 200 miglia marittime dalla costa israeliana. L'equipaggio e i passeggeri non hanno opposto resistenza.

Israele ha informato le autorità tedesche perchè la Victory appartiene a una società tedesca, la Francia perchè la società che aveva noleggiato la nave è francese, e anche la Liberia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS