Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GERUSALEMME - Israele non formerà una commissione di inchiesta per accertare le accuse di crimini di guerra durante l'operazione Piombo Fuso contro Hamas, l'anno scorso a Gaza, contenute nel rapporto della commissione dell' Onu presieduta dal giudice sudafricano Richard Goldstone.
Lo ha dichiarato oggi il ministro dell'informazione Yuli Edelstein, intervistato a New York dalla radio pubblica israeliana. Edelstein ha detto che Israele consegnerà giovedì prossimo all' Onu un documento con i risultati dell' inchiesta interna condotta dalle sue forze armate sul comportamento delle truppe durante Piombo Fuso.
"Israele - ha detto Edelstein - consegnerà all' Onu solo un documento che si riferisce a eventi precisi che sono stati oggetto di una inchiesta interna".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS