Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Corte Suprema ha stabilito che l'ex premier israeliano Ehud Olmert dovrà scontare 18 mesi di carcere invece dei sei anni cui era stato condannato in precedenza per corruzione. Lo riferisce la Tv canale 10.

Cinque giudici della Corte Suprema hanno accolto in parte il ricorso di Olmert, che nel 2014 era stato condannato a sei anni di detenzione per una vicenda di corruzione relativa ad un controverso progetto edilizio, 'Holyland', nel periodo in cui egli fungeva da sindaco di Gerusalemme.

Olmert - premier israeliano tra il 2006 e il 2009 - verrà incarcerato nelle prossime settimane. Secondo la stampa, per lui è stato approntato in un penitenziario un settore speciale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS