Crisi di governo sventata in extremis in Israele. La coalizione di Benyamin Netanyahu ha raggiunto un'intesa per evitare elezioni anticipate sulla legge di esenzione degli ebrei ortodossi dalla leva.

In base all'intesa - secondo i media - la prima lettura della legge comporterà, in deroga alla norma, libertà di voto per i partiti di governo.

In seconda e terza lettura saranno inserite modifiche che terranno conto delle obiezioni del ministro della difesa Avigdor Lieberman contrario all'attuale provvedimento.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.