Navigation

Israele: scoperto tunnel a confine Gaza, forse per attacchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2013 - 15:44
(Keystone-ATS)

L'esercito israeliano ha scoperto un tunnel che correva sotto il confine con la Striscia di Gaza e che è ritenuto servisse ai militanti palestinesi per entrare in Israele e attaccare soldati o civili. L'ingresso del tunnel in territorio israeliano è vicino al kibbutz di Ein Hashloha ed è stato scoperto una settimana fa, ma solo oggi alle autorità è stato possibile divulgare la notizia.

La scoperta del tunnel tra Gaza e Israele è "un'ulteriore prova che Hamas, nonostante la tregua che è stata imposta, continua a prepararsi per uno scontro tra Israele e attività terroristiche", ha detto il ministro della difesa israeliano Moshe Yaalon, citato dai media. "Continueremo ad agire con forza - ha aggiunto - contro chi tentata di colpire cittadini di Israele".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.