Navigation

Israele: sondaggio voto, Blu-Bianco a 37 seggi, Likud a 31

Se in Israele si votasse oggi Blu-Bianco di Benny Gantz avrebbe 37 seggi. KEYSTONE/AP/ARIEL SCHALIT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 10:29
(Keystone-ATS)

Se in Israele si votasse oggi Blu-Bianco di Benny Gantz avrebbe 37 seggi - guadagnandone 4 rispetto ai 33 della consultazione di settembre - contro i 31 del Likud di Benyamin Netanyahu che ne perderebbe 1 a fronte dei 32 delle ultime urne.

Lo rivela un sondaggio del quotidiano Israel Ha-Yom, tradizionalmente vicino al premier.

La coalizione di centro sinistra guidata da Gantz, tuttavia, riuscirebbe a guadagnare la maggioranza necessaria dei 61 seggi su 120 alla Knesset solo alleandosi con la Lista Araba Unita forte di 14 seggi rispetto ai 13 dell'ultima votazione.

Il sondaggio rivela anche che un eventuale cambio nella premiership del Likud tra Netanyahu e Gideon Saar - suo principale avversario - non danneggerebbe la coalizione di destra, anzi la favorirebbe. Secondo la rilevazione, infatti con Saar alla guida, la destra raggiunge i 56 seggi complessivi, mentre con Netanyahu si ferma a 51.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.