Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I voli interni in Israele restano paralizzati anche oggi, per il secondo giorno consecutivo, a causa di una forte tempesta di sabbia giunta a sorpresa nella mattinata di ieri dal territorio siriano.

Secondo le previsioni meteo la situazione dovrebbe tornare gradualmente alla normalità nella nottata di oggi.

Nel frattempo livelli record di inquinamento atmosferico sono registrati in diverse zone di Israele. Agli anziani, ai bambini più piccoli e a quanti soffrono di problemi respiratori viene dunque consigliato di restare anche oggi in casa, con le finestre chiuse.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS