Navigation

Israele-Palestina: appello Ban Ki-moon, porre fine a impasse

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 settembre 2011 - 16:43
(Keystone-ATS)

Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon - aprendo gli interventi nell'assemblea generale - ha lanciato un appello perché si ponga fine all'impasse sulla questione mediorientale.

L'appello di Ban arriva nel giorno in cui il presidente americano Barack Obama si appresta ad incontrare sia il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen sia il premier israeliano Benjamin Netanyahu.

"Da tempo - ha detto Ban intervenendo davanti all'assemblea generale dell'Onu - siamo oramai d'accordo sul fatto che i palestinesi meritano di avere uno Stato. Mentre Israele ha bisogno di sicurezza. Entrambe vogliono la pace. E noi promettiamo di produrre tutti gli sforzi, senza pause, per aiutare il raggiungimento di questa pace, grazie ad un accordo negoziato."

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?