Navigation

Israele-Turchia: stop a rapporti militari

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2011 - 12:39
(Keystone-ATS)

Il premier turco Recep Tayyp Erdogan ha annunciato oggi la "sospensione totale" dei rapporti militari e commerciali con Israele.

Ankara ha indurito la sua posizione in seguito al rifiuto israeliano di presentare scuse per la vicenda della Mavi Marmara, la nave turca che sfidando il blocco imposto dalle autorità di Tel Aviv nel 2010 sio diresse verso la Striscia di Gaza con a bordo operatori umanitari e beni di prima necessità per i palestinesi. Israele attaccò poi la nave.

"Sospendiamo totalmente i nostri legami commerciali, militari e nell'industria della difesa", ha detto Erdogan parlando con i giornalisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?