Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli istituti d'impiego del Servizio civile sono molto soddisfatti. E' quanto risulta da un sondaggio realizzato venti anni dopo la votazione del primo ottobre 1992, quando gli svizzeri accolsero a larga maggioranza questa alternativa all'esercito.

Il Servizio civile si è bene imposto, ha precisato oggi la Federazione svizzera per il Servizio civile (CIVIVA). L'anno scorso, sono stati effettuati più di un milione di giorni di servizio in oltre 3000 istituti d'impiego.

Oltre un migliaio di loro hanno risposto al sondaggio di CIVIVA (746 nella Svizzera tedesca, 226 nella Svizzera romanda e 35 in Ticino). Il 90% si è dichiarato soddisfatto della prestazione e della motivazione dei civilisti e giudica buona la collaborazione con le autorità e semplici e cordiali i processi amministrativi.

Inoltre, l'85% di quelli che hanno risposto approvano un'apertura del servizio civile alle donne e il 77% alle persone inabili all'esercito. Il 66% vorrebbe aprirlo anche agli stranieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS