Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una vasta operazione dei carabinieri è scattata stamane in Sicilia colpendo un'organizzazione criminale specializzata nel traffico di opere di interesse archeologico frutto di scavi clandestini.

Il blitz, denominato "Himera" e coordinato dalla Procura di Termini Imerese, è in atto in diverse province dell'isola. Sono già state sequestrate centinaia di reperti di epoca greca e romana di notevole interesse archeologico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS