Due immigrati espulsi dalla Svizzera sono sfuggiti in Italia ai controlli di frontiera infilandosi nella galleria elicoidale tra le stazioni di Iselle e Varzo, sulla linea ferroviaria del Sempione, rischiando così di essere investiti dai treni internazionali.

Sono stati ricatturati dalla Polizia italiana che li ha rimandati in Svizzera, riferisce oggi l'Ansa.

L'agenzia di stampa italiana aggiunge che è successo di notte, senza precisare la data. Gli agenti della polizia, a bordo di un locomotore, hanno percorso il tunnel lungo quasi tre chilometri, illuminandolo fino a individuarli e a raggiungerli.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.