Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un pizzaiolo accanto alla creazione da record sul lungomare di Napoli.

Keystone/EPA ANSA/CESARE ABBATE

(sda-ats)

Misura 1853,88 metri ed è stata realizzata in un totale di 6 ore e 11 minuti la nuova pizza più lunga del mondo. Lo ha certificato il giudice del Guinness dei primati. L'hanno impastata e cotta sul lungomare di Napoli 250 pizzaioli di tutto il mondo.

Gli autori hanno usato solo ingredienti campani doc: 2000 kg di farina, 1600 kg di pomodoro, 2000 kg di fiordilatte, 200 litri di olio e 30 kg di basilico.

Al termine della manifestazione, ideata e promossa da Pizza Village, con il Patrocinio del Comune di Napoli e della Fondazione Univerde ed in collaborazione con l'Associazione Pizzaiuoli Napoletani, la pizza da Guinness è stata offerta ai presenti e donata ad associazioni per l'assistenza ai bisognosi.

Il presidente della Fondazione UniVerde Alfonso Pecoraro Scanio e Coldiretti hanno rilanciato la campagna #pizzaunesco, a sostegno della candidatura dell'"Arte dei Pizzaiuoli Napoletani" come patrimonio immateriale dell'umanità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS