Navigation

Italia: agente muore mentre presta soccorso

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2012 - 20:42
(Keystone-ATS)

Un ispettore di Polizia del Commissariato di Sesto San Giovanni (Milano) è stato travolto e ucciso oggi da un'auto lungo l'A14 a Fano, dopo aver scavalcato il guardavia per prestare soccorso ad un'auto capovolta.

L'agente è deceduto sotto gli occhi della moglie e dei figli, con i quali stava andando in ferie, per soccorrere altre persone coinvolte in un incidente nella carreggiata opposta a quella in cui viaggiava.

La vittima è intervenuta in aiuto di tre turisti francesi, che dopo lo scoppio di uno pneumatico si erano cappottati lungo la carreggiata nord: nell'urto, il portapacchi della loro auto è finito sulla carreggiata opposta, appena prima del passaggio dell'agente.

L'ispettore non ha esitato: ha accostato la sua auto, è sceso, ha rimosso il portapacchi da terra e ha scavalcato di corsa il guardavia centrale dell'autostrada, temendo che la macchina dei Francesi (rimasti illesi), stesse per prendere fuoco. Un gesto di estrema generosità, che nel traffico intenso gli è costato la vita.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?