Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BARI - Il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Bari ha assolto - 'per non aver commesso il fatto' - dall'accusa di associazione mafiosa l'ex ministro delle finanze del Montenegro, Miroslav Ivanisevic, ora presidente della Corte dei conti del piccolo Stato balcanico.
Il pubblico ministero Giuseppe Scelsi aveva chiesto la condanna dell'imputato, giudicato con rito abbreviato, alla pena di tre anni e quattro mesi di reclusione. Ivanisevic era in aula al momento della lettura del dispositivo della sentenza, ma non ha rilasciato dichiarazioni. Il giudice ha accolto nella sostanza le conclusioni del collegio difensivo.

SDA-ATS