Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex premier italiano Silvio Berlusconi è pronto a sostenere un candidato diverso da lui per costruire un nuovo centrodestra. "Certamente sì e con tutto il cuore", ha risposto l'imprenditore a una domanda in tal senso posta dall'Huffington Post Italia.

Berlusconi non esclude nemmeno primarie. "Non ho mai avuto difficoltà a mettermi in gioco e a competere con gli altri", afferma nell'intervista pubblicata dal sito americano.

Il Cavaliere commenta anche gli sviluppi dello scandalo della regione Lazio e le dimissioni della presidente. "Apprezziamo la scelta di Renata Polverini che pur non avendo compiuto nulla di immorale nè di illegittimo ha ritenuto, di fronte alle gravi emergenze venute alla luce nell'utilizzo dei fondi pubblici, di consentire con le sue dimissioni un cambiamento".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS