Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Licenziamento collettivo per tutti i dipendenti di Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi. Lo annuncia la tesoriera unica del partito, Maria Rosaria Rossi, in una lettera inviata a tutti gli eletti e agli iscritti di FI, pubblicata sul sito del partito.

"Cari amici, con profondo rammarico vi comunico di essere stata costretta a dare avvio alla procedura di licenziamento collettivo dei nostri dipendenti, notificandola al Ministero del Lavoro e alle Rappresentanze Sindacali", si legge nella lettera.

La decisione - si specifica - è conseguenza dell'abolizione finanziamento pubblico ai partiti e del tetto di 100.000 euro per persona al finanziamento da parte dei privati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS