Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il cadavere di un uomo, adagiato a 38 metri di profondità, è stato trovato questa mattina a Dervio, centro dell'Alto lago di Como, in provincia di Lecco. Due subacquei erano in immersione in località Moc, nel tratto di lago di fronte a Dervio.

È stato lanciato l'allarme e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Bellano (Lecco), i sommozzatori dei pompieri di Milano per il recupero e i carabinieri di Colico (Lecco).

In base a quanto si è potuto finora apprendere, il corpo probabilmente era in acqua da alcune settimane ma sarà l'autopsia a chiarirlo con certezza. Le indagini dei carabinieri dovranno invece accertare l'identità del cadavere. Non risulterebbero recenti denunce di scomparsa in zona.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS