Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I pubblici ministeri di Milano che indagano sul caso Ruby formuleranno a breve, già nei prossimi giorni, la richiesta di processo con rito immediato per Silvio Berlusconi. È quanto si apprende da fonti a palazzo di giustizia.

A quanto si è appreso, la richiesta di processo per il premier, accusato di prostituzione minorile e concussione, potrebbe essere presentata al giudice delle indagini preliminari già entro la prossima settimana o al massimo nei giorni successivi. Fonti giudiziarie, infatti, fanno notare che la richiesta sarà pronta "presto, prestissimo".

Per quanto riguarda, invece, un'eventuale ipotesi di conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato sulla competenza funzionale della Procura di Milano a indagare, che potrebbe essere sollevato dal Parlamento o dalla Presidenza del Consiglio, fonti giudiziarie sottolineano che il conflitto non sospende il procedimento penale. Le stesse fonti fanno riferimento a vicende analoghe nelle quali il conflitto sollevato non aveva sospeso il procedimento in corso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS