Navigation

Italia: Elba; regione Toscana dichiara stato di emergenza

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2011 - 19:42
(Keystone-ATS)

La Regione Toscana dichiara lo stato di emergenza per l'isola d'Elba. Lo ha deciso il presidente Enrico Rossi dopo la riunione con amministratori, Protezione civile e operatori attivi a Marina di Campo. Lo stato di emergenza sarà approvato domani dalla giunta che stanzierà contemporaneamente 500 mila euro per gli interventi di somma urgenza.

La Regione avanzerà inoltre una richiesta di contributi al governo, commisurati alle necessità, in modo da poter predisporre al più presto un piano di ricostruzione e recupero, dalla viabilità agli edifici danneggiati. Ma la priorità è rappresentata dai ristagni d'acqua che ancora permangono nel centro elbano e alla cui ripulitura si sta provvedendo con le idrovore.

Si sta inoltre pensando alla costituzione all'Elba di una struttura tecnica che consenta di progettare rapidamente gli interventi indispensabili e di impiegare quindi immediatamente le risorse disponibili, in modo da mettere le località elbane nella condizione di affrontare nel miglior modo possibile la stagione estiva.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?