Mezzo milione di galline ovaiole dovranno essere abbattute in provincia di Bologna, a causa dell'influenza aviaria del tipo A. Lo ha reso noto il ministero italiano della salute.

Il nuovo focolaio di aviaria a Mordano, nel Bolognese al confine con la provincia di Ravenna, è "in un allevamento di galline ovaiole di proprietà dello stesso gruppo titolare del sito di Ostellato (Ferrara), nel quale il fenomeno si era presentato nei giorni scorsi", precisa la Regione Emilia-Romagna in una nota.

Era cominciato a Ferragosto l'abbattimento delle 128mila galline ovaiole dell'allevamento di Ostellato (Ferrara) della stessa azienda agricola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.