Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mezzo milione di galline ovaiole dovranno essere abbattute in provincia di Bologna, a causa dell'influenza aviaria del tipo A. Lo ha reso noto il ministero italiano della salute.

Il nuovo focolaio di aviaria a Mordano, nel Bolognese al confine con la provincia di Ravenna, è "in un allevamento di galline ovaiole di proprietà dello stesso gruppo titolare del sito di Ostellato (Ferrara), nel quale il fenomeno si era presentato nei giorni scorsi", precisa la Regione Emilia-Romagna in una nota.

Era cominciato a Ferragosto l'abbattimento delle 128mila galline ovaiole dell'allevamento di Ostellato (Ferrara) della stessa azienda agricola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS