Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il corpo dello studente friulano di 28 anni scomparso il 25 gennaio scorso a Giza, in Egitto, è stato rinvenuto in un "fosso": lo riferisce una fonte informata nella capitale egiziana.

Il luogo del ritrovamento è "in periferia", ha precisato un'altra fonte.

Il governo italiano ha appreso del probabile tragico epilogo della vicenda. In attesa di conferme ufficiali da parte delle autorità egiziane, il Ministro degli Affari Esteri italiano Paolo Gentiloni ha espresso il profondo cordoglio personale e del governo ai familiari che si trovano al Cairo e che sono stati informati di questa notizia ancora priva di conferme ufficiali, si legge in una nota della Farnesina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS