Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un giovane di 27 anni di Mugnano (Napoli) è morto la scorsa notte a Marina di Camerota (Salerno) colpito alla testa da frammenti di roccia che si sono staccati da un costone durante un violento nubifragio.

L'incidente - si apprende dai Carabinieri - è avvenuto poco dopo mezzanotte. Il giovane si trovava nella discoteca all'aperto "Ciclope", ubicata sotto un costone roccioso dal quale, durante un violento nubifragio, si sono staccati frammenti da un'altezza di circa 60 metri. Alcuni di questi hanno colpito alla testa il giovane che è morto all'istante.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS