Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un barcone di 15 metri che trasportava circa 150 immigrati, secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, si è incagliato stamane, intorno alle 7,20 nei pressi della foce del Fiume Tellaro, in provincia di Siracusa.

Sul natante i militari della capitaneria di Porto hanno trovato tre minorenni; gli altri migranti hanno cercato di dileguarsi nelle campagne circostanti. Finora polizia, carabinieri e militari della Guardia di Finanza hanno bloccato una settantina di extracomunitari - tutti maschi sedicenti egiziani e siriani - che sono stati condotti nel Commissariato di Polizia di Noto.

Nella zona sono in corso battute per rintracciare i fuggitivi. Il barcone, che aveva una falla in sala macchine, è stato disincagliato per scongiurare il pericolo di sversamento in mare di carburante, da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Siracusa e trainato nel porto di Marzamemi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS