Un barcone di 15 metri che trasportava circa 150 immigrati, secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, si è incagliato stamane, intorno alle 7,20 nei pressi della foce del Fiume Tellaro, in provincia di Siracusa.

Sul natante i militari della capitaneria di Porto hanno trovato tre minorenni; gli altri migranti hanno cercato di dileguarsi nelle campagne circostanti. Finora polizia, carabinieri e militari della Guardia di Finanza hanno bloccato una settantina di extracomunitari - tutti maschi sedicenti egiziani e siriani - che sono stati condotti nel Commissariato di Polizia di Noto.

Nella zona sono in corso battute per rintracciare i fuggitivi. Il barcone, che aveva una falla in sala macchine, è stato disincagliato per scongiurare il pericolo di sversamento in mare di carburante, da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Siracusa e trainato nel porto di Marzamemi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.