Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 2015 sembra essere un anno ricco di nascite di orso in Trentino. Sono sette infatti le nuove cucciolate monitorate dai forestali nel Gruppo di Brenta e della Paganella, per un totale di dodici-tredici cuccioli

Questi hanno circa quattro mesi di età e pesano pochi chilogrammi. Lo rende noto la Provincia di Trento.

Nel caso di incontri o avvistamenti - sottolineano gli esperti - è importante evitare di avvicinare madre e cuccioli e limitarsi ad osservarli a distanza e allontanarsi, lentamente, nel caso in cui gli orsi siano vicini, indicativamente a meno di 50 metri.

Se l'orsa ritiene eccessiva la vicinanza delle persone può assumere un comportamento aggressivo, simulando degli attacchi per convincere gli intrusi ad allontanarsi dai cuccioli. Anche in questo caso è opportuno spostarsi, sempre lentamente, e guadagnare la "distanza di rispetto" che gli animali selvatici richiedono, aggiungono gli esperti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS