Navigation

Italia: influenza A, 30enne morta nel Varesotto

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2009 - 16:11
(Keystone-ATS)

MILANO/VARESE - Una donna di 30 anni, positiva al virus H1N1, è morta all'ospedale di Busto Arsizio (Varese) a causa delle complicazioni di altre patologie preesistenti. Gli esperti escludono che la prima causa del decesso sia l'influenza A, che rimane solo una sovrainfezione.
Il decesso è avvenuto nella mattinata di ieri, ma la notizia è emersa solo oggi. La donna era arrivata al reparto di rianimazione dell'ospedale di Busto il 9 novembre, dopo essere stata precedentemente ricoverata in un altro ospedale lombardo. Le sue condizioni, già minate da una grave encefalopatia, si sono ulteriormente aggravate fino a sfociare in una insufficienza respiratoria che ha portato la donna alla morte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.