Navigation

Italia: Lombardia; Lega, azzeramento giunta o dimissioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 ottobre 2012 - 21:49
(Keystone-ATS)

Consiglieri e assessori della Lega lombarda hanno consegnato le proprie dimissioni al partito e domani Roberto Maroni e Matteo Salvini andranno dal governatore Roberto Formigoni "lasciandogli la scelta se fare un passo indietro o a lato", con l'alternativa dell'azzeramento della giunta. Lo ha riferito Salvini al termine della riunione.

Comunque andrà a finire nell'incontro di domani con Roberto Formigoni, "molto probabilmente in Lombardia si andrà a votare in aprile", ha aggiunto il segretario nazionale della Lega Lombarda.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?