Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La classe losannese dell'adolescente morto martedì sera a Roma si trova ancora nella capitale italiana. Sta attendendo che la giustizia italiana decida quali allievi possano rientrare in patria e quali debbano ancora rimanere a disposizione delle autorità.

I 19 alunni sono seguiti da cinque insegnanti. Due si sono recati mercoledì a Roma per sostenere i colleghi, ha indicato oggi all'ats Michael Fiaux, portavoce del Dipartimento vodese della formazione e della gioventù (DFJC).

Nel pomeriggio dovrebbero essere note le modalità di rientro della classe, ha aggiunto Fiaux. Il viaggio d'andata era stato effettuato in treno.

SDA-ATS