Navigation

Italia: morto premio Nobel Renato Dulbecco

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2012 - 16:18
(Keystone-ATS)

Il premio Nobel della medicina (1975) Renato Dulbecco è morto. Lo ha confermato all'agenzia di stampa italiana ANSA il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cns) Luigi Nicolais.

Dulbecco, ha spiegato Paolo Vezzoni, uno dei suoi più stretti collaboratori al Cnr di Milano, è morto in California dove viveva con sua moglie. Fino a qualche mese fa le sue condizioni di salute erano buone, ma nell'ultimo periodo aveva accusato alcuni problemi circolatori. Il prossimo 22 febbraio avrebbe compito 98 anni.

A Renato Dulbecco va il merito di avere risolto il mistero sull'origine di alcune forme di tumore. In contrasto con le idee scientifiche prevalenti nel suo tempo, ha per primo concepito il tumore come una malattia scatenata da un difetto del Dna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?