Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Da stamani i sommozzatori hanno recuperato altri 43 corpi dei migranti rimasti intrappolati nel peschereccio affondato giovedì a Lampedusa. Al momento il bilancio, ancora provvisorio, è di 274 vittime. Intanto la Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Palermo, dopo un vertice con i pubblici ministeri di Agrigento, ha deciso di aprire un'indagine per tratta di esseri umani.

I pubblici ministeri di Agrigento continueranno a indagare per immigrazione clandestina i superstiti, per favoreggiamento lo scafista tunisino fermato anche per omicidio plurimo e naufragio, mentre la Dda di Palermo indagherà sulla tratta di esseri umani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS