Navigation

Italia: Ocean Viking a Messina con 182 profughi

Profughi a bordo della Ocean Vikings. KEYSTONE/AP/RENATA BRITO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 settembre 2019 - 09:38
(Keystone-ATS)

E' giunta davanti al porto di Messina la Ocean Viking, con 182 migranti, tra cui donne e bambini uno dei quali di solo 8 giorni, soccorsi nei giorni scorsi davanti alle coste libiche.

La nave di Sos Mediterranée e Medici senza frontiere dovrebbe attraccare tra poco sulla banchina del Molo Norimberga dove è stata allestita la macchina dell'accoglienza coordinata dalla Prefettura.

Ad attendere i migranti ci sono le forze dell'ordine, uomini della Croce Rossa, di organizzazioni di volontariato e del Comune. I profughi saranno accompagnati nell'hotspot di Bisconte, allestito nella caserma Gasparro.

La decisione di indicare Messina come porto sicuro è stata presa dal Viminale dopo che la Commissione europea ha raggiunto un accordo sulla redistribuzione dei migranti in cinque paesi dell'Ue.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.