Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È agli arresti in ospedale ad Ancona, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto, un ferroviere 34enne che ieri pomeriggio intorno alle 14 ha ucciso la figlia di 18 mesi colpendola al cuore con un coltello da cucina. L'uomo dopo essere stato arrestato dai carabinieri è stato portato in ospedale poiché, secondo quanto affermano gli stessi investigatori, era in evidente stato confusionale.

Intanto, se non si è ancora compreso il movente del terribile omicidio, si è avuta conferma della dinamica dei fatti. L'uomo era in casa con la bimba che dormiva nella culla e aspettava che si svegliasse per poter raggiungere la moglie, 32 anni, infermiera, e l'altra bambina di quattro anni e mezzo che erano al mare nella vicina spiaggia di Palombina. È poi esploso il momento di follia e il ferroviere ha accoltellato la figlioletta. È stato lui stesso, poi, a telefonare alla moglie e a dirle che era accaduto qualcosa di grave.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS