Due euro per farsi immortalare con la mano dentro la Bocca della Verità a Roma, come Gregory Peck e Audrey Hepburn in "Vacanze Romane".

La novità (finora era prevista solo un'offerta libera) è stata decisa dal rettore della chiesa di Santa Maria in Cosmedin, dove si trova l'opera.

Come spiega il quotidiano Il Messaggero, il ticket servirà a recuperare fondi per preservare la Bocca della Verità e per contribuire alle spese per il restauro della chiesa che la custodisce.

Resta la regola di una foto a persona per rispettare il turno degli altri e non allungare troppo l'attesa. Fra i turisti nessuno, o quasi, si lamenta del ticket.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.