Navigation

Italia: ponte Genova; Bucci a Toscani, interessa a chi ha coscienza

Le affermazioni di Oliviero Toscani non sono per niente piaciute al sindaco di Genova KEYSTONE/AP/ANTONIO CALANNI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2020 - 11:24
(Keystone-ATS)

Anche il sindaco di Genova Marco Bucci attacca Oliviero Toscani per la frase "Ma a chi interessa che caschi un ponte, smettiamola".

Il fotografo italiano aveva parlato delle polemiche scatenate dalla fotografia che ritrae Luciano Benetton insieme ai fondatori del movimento delle Sardine al centro culturale creato dai Benetton e Toscani.

Bucci ha lanciato un messaggio dalla sua pagina Facebook con #anointeressa promosso dal governatore Toti: "a chi interessa? A 43 persone che hanno perso la vita, ai loro figli, genitori, mogli, mariti e amici. Alle famiglie che hanno dovuto cambiare casa e vita in pochi minuti. A una città che ha dovuto lavorare e sta lavorando sodo per arginare i mille problemi che quel crollo ha causato. Ai cittadini genovesi che ogni giorno vivono disagi. Alle attività industriali, al porto di Genova, alle aziende che lavorano in città. Un crollo come quello di ponte Morandi e la sua ricostruzione dovrebbe interessare ogni persona dotata di coscienza civile e umana solidarietà", scrive il primo cittadino genovese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.