Navigation

Italia: ragazza muore annegata dopo tuffo nel Lago Maggiore

Italia: ragazza annega nel Lago Maggiore KEYSTONE/TI-PRESS/PABLO GIANINAZZI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2020 - 21:47
(Keystone-ATS)

Una ragazza è morta oggi nelle acque del Lago Maggiore a Arolo di Leggiuno (Varese). La ventenne si era appena tuffata per un bagno con gli amici, intorno alle 17.45, ma dopo essere andata subito in difficoltà non è riuscita a tornare a riva.

Sul posto, allertati dagli amici della giovane, sono intervenuti i vigili del fuoco con un elicottero e la Guardia costiera del lago Maggiore, ma per la sedicenne di origine marocchine non c'è stato nulla da fare: il suo corpo è stato recuperato dopo oltre un'ora.

Il corpo senza vita è stato recuperato da un soccorritore marittimo ('rescue swimmer') della Guardia costiera a circa sei metri di profondità.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.