Navigation

Italia, regionali, prime proiezioni, in Veneto trionfo leghista

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2010 - 17:01
(Keystone-ATS)

ROMA - Secondo le proiezioni diffuse dalla RAI, relative a sette regioni italiane delle 13 dove si è votato, il centrosinistra vincerebbe già al primo turno in Romagna (52,2%), Umbria (53,8) e Toscana (59%).
Al centrodestra la Lombardia (55,4%) e il Veneto (62%), dove si registra il trionfo della Lega Nord, che diventa il primo partito, con il 31-33% dei voti. Molto combattuto l'esito in Puglia, con il candidato del centrosinistra al 45% e quella del centrodestra al 42%.
Per quanto concerne la partecipazione, attorno al 64%, i dati quasi definitivi segnalano un calo di quasi il 10% rispetto al 2005.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.