Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

E' stato revocato lo stato di emergenza a Genova, disposto subito dopo lo sversamento di petrolio per la rottura di una condotta, avvenuta una settimana fa.

Le ricognizioni effettuate oggi dalle unità navali e dai mezzi aerei della Guardia Costiera "mostrano come le attività di disinquinamento abbiamo completamente esaurito, a largo e lungo la costa, le residue presenze di sostanza oleosa", si legge in una nota della Capitaneria di porto del capoluogo ligure.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS