Navigation

Italia: riaperti termini scudo fiscale, terminerà 30 aprile

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2010 - 17:36
(Keystone-ATS)

ROMA - Prolungato lo scudo fiscale italiano: quale seconda camera il senato ha approvato oggi in via definitiva il cosiddetto "decreto milleproroghe", che fra i diversi interventi prevede anche la riapertura dei termini per aderire all'amnistia tributaria.
Vi sarà una doppia scadenza e una doppia imposizione, superiore a quella del 5% per chi aveva scelto di aderire entro il 15 dicembre scorso. Per rimpatri e regolarizzazioni effettuati fino al 28 febbraio l'aliquota salirà al 6%, mentre fra il primo marzo e il 30 aprile sarà del 7%.
Entro il 15 giugno il ministero dell'economia dovrà inoltre comunicare al parlamento il numero delle operazioni di rimpatrio e di regolarizzazione divise per le tre scadenze, i soggetti coinvolti e l'ammontare delle operazioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.