Navigation

Italia: ritrova libretto risparmio 1943, ora vale 8 milioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2011 - 12:15
(Keystone-ATS)

Ritrova un libretto postale risalente alla Seconda guerra mondiale, perso nel 1957 quando il saldo era di 49.000 lire (circa 3.000 euro di oggi). Ora, con il riconoscimento della rivalutazione, il suo valore potrebbe ammontare fino a 8 milioni di euro. Il fortunato possessore del libretto è un ex carabiniere in pensione di 80 anni. Il Tribunale di Trento, con una consulenza, a dovrà stabilire l'esatta somma che andrà all'ex maresciallo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?