Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Grave in ospedale una donna a cui il marito ha sparato la notte scorsa, nella loro casa di Fosdinovo (Massa Carrara), scambiandola per una ladra.

L'uomo, 65 anni, ha sparato con una pistola revolver calibro 357, ferendo la moglie, 50 anni, all'altezza di una spalla. Ora la donna è ricoverata in rianimazione a La Spezia.

L'episodio è accaduto verso le 5.00 in una villetta di Giucano, frazione di Fosdinovo. Secondo una ricostruzione dei carabinieri, il 65enne ha sparato un solo colpo. L'uomo avrebbe equivocato notando una sagoma che camminava vicino a una porta finestra che dà sul giardino. Era invece la moglie, alzatasi dal letto per aprire al gatto.

Il marito però ha pensato a un ladro e ha preso la pistola, arma regolarmente denunciata, e ha sparato una volta. In un primo momento la donna è stata portata al pronto soccorso di Sarzana, poi trasferita a La Spezia. Sembra che il 65enne fosse preoccupato per i ladri dopo aver subito in passato più furti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS