Navigation

Italia, sciopero benzinai fino a venerdì

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 dicembre 2012 - 21:27
(Keystone-ATS)

Scatta lo sciopero dei benzinai e arrivano le code ai distributori italiani. L'agitazione è partita alle 19 di oggi sulla rete ordinaria e parte alle 22 su quella autostradale, ma i disagi, nelle principali città, sono già evidenti.

La colpa è del governo e dei petrolieri, dicono i gestori che hanno chiesto di essere ricevuti dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, domani alle 12.00. Gli impianti che aderiscono all'agitazione rimarranno chiusi fino alle 7 di venerdì sulla rete ordinaria e fino alle 22 di giovedì su quella autostradale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.