Tutte le notizie in breve

Un terremoto di magnitudo 3.6 è stato registrato alle 20h00 in provincia di Verona, con epicentro nel mezzo del lago di Garda, a 10 chilometri di profondità. Il sisma ha provocato solo spavento tra la popolazione dei centri più vicini all'epicentro ma nessun danno.

Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il comune più vicino, a 4 chilometri, è quello di San Zeno di Montagna (Verona).

Il movimento tellurico è stato molto breve, e a Verona città è stato percepito solo ai piani più alti degli edifici.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve