Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Aula del Senato italiano ha accolto con 154 si, 110 no e 12 astenuti la richiesta di arresto del senatore di Grandi autonomie e libertà (Gal) Antonio Stefano Caridi, sospettato di essere boss della 'ndrangheta.

La votazione è avvenuta con voto segreto, come richiesto dai senatori di Gal, nonostante il Pd avesse proposto il voto palese.

Caridi è accusato dai magistrati di Reggio Calabria di essere al vertice della cupola segreta della 'ndrangheta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS