L'Aula del Senato italiano ha accolto con 154 si, 110 no e 12 astenuti la richiesta di arresto del senatore di Grandi autonomie e libertà (Gal) Antonio Stefano Caridi, sospettato di essere boss della 'ndrangheta.

La votazione è avvenuta con voto segreto, come richiesto dai senatori di Gal, nonostante il Pd avesse proposto il voto palese.

Caridi è accusato dai magistrati di Reggio Calabria di essere al vertice della cupola segreta della 'ndrangheta.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.