Navigation

Italia: sequestrati 230'000 capi contraffatti, valore 20 mln euro

Oltre 230'000 tra capi d'abbigliamento e accessori moda contraffatti, che avrebbero potuto fruttare ricavi illeciti per almeno 20 milioni di euro, sono stati sequestrati nel punto franco nuovo del Porto di Trieste. KEYSTONE/EPA ANSA/ANDREA FASANI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2020 - 14:40
(Keystone-ATS)

Oltre 230'000 tra capi d'abbigliamento e accessori moda contraffatti, che avrebbero potuto fruttare ricavi illeciti per almeno 20 milioni di euro, sono stati sequestrati nel punto franco nuovo del Porto di Trieste.

I capi di abbigliamento, assieme a calzature, mascherine, pelletteria varia e stampe, riconducibili a note case di moda, sono stati rinvenuti nascosti tra merce della stessa tipologia, ma con marchi sconosciuti, a bordo di un tir sbarcato dalla Turchia e diretto nella Repubblica Slovacca. Il titolare della ditta slovacca, cui la merce era destinata, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di contraffazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.